X

Un campo di salute: depurati con gli estratti di aprile

Un campo di salute: depurati con gli estratti di aprile

Primavera Ricette con l'estrattore di succo

La primavera è l’epoca della disintossicazione: come il buon vino naturale e non pastorizzato in primavera e a ogni cambio di luna ribolle sotto il potente effetto degli astri, così anche l’organismo cerca di eliminare le tossine accumulate durante l’inverno (si pensi allo smog, ai vestiti pesanti che non permettono alla pelle di traspirare, al riscaldamento che secca l’aria e non lascia uscire le mucosità, alla vita sedentaria e rinchiusa, al lavoro e alle sue tensioni, all’alimentazione più grassa e sostanziosa).
Se c’è un momento per fare pulizia di fino nel nostro “museo delle meraviglie” è proprio ora che i veleni inservibili sono già nel sangue, poiché grazie alle erbe che crescono rigogliose lingo le sponde dei canali che circandano i campi, la Natura ci offre la possibilità di eliminarli e affrontare il nuovo anno biologico in perfetta forma.


Le erbe selvatiche che crescono nei campi in aprile possono variare in base alla regione geografica e alle condizioni climatiche locali. Tuttavia, ci sono alcune erbe che sono comuni in molte parti d'Italia e che possono essere raccolte in aprile. Alcune di queste erbe includono:

  1. 1. Tarassaco: il tarassaco è una pianta erbacea con foglie verdi lanceolate e fiori gialli.
    Verso i primi di aprile, si vedono spesso donne e bambini vagare con un cestino nei prati.
    È uno spettacolo che rinfranca il cuore, e sono sicuro che molti, almeno una volta, sono andati a raccogliere “il toccasana di primavera”, il tarassaco selvatico.

  2. 2. Ortica: lungo le stradelle di campagna, su terreni di macerie, ovunque le comunità umane trovino stanziamento, lì vive l'Ortica.
    Si riconosce facilmente, soprattutto in tempo di fioritura, perché ha fiori minuscoli,mentre le foglie sono verdi, pelose e seghettate.
    Da sempre disprezzata per le sue caratteristiche urticanti, l'ortica è in realtà uno dei più semplici e importanti rimedi per la cura delle malattie.

  3. 3. Carletti: i carletti (o silene) sono piante rampicanti con piccole foglie verde chiaro e piccoli fiori bianchi.
    Sfregando le foglie tra loro si sente uno stridìo, ed è per questo che si chiama anche schioppettini, stridoli, strigoli e sonaglini a seconda del luogo di raccolta.

  4. 4. Farinello: considerato soltanto un'erbaccia da molti contadini, ignorato totalmente da chi passeggia ai bordi di camapgna o città, in realtà il farniello nasconde un incredibile segreto: le sue proprietà nutrizionali sono superiori anche al suo celebre "parente"; lo spinacio.

  5. 5. Finocchietto selvatico: il Finocchietto selvatico è una pianta erbacea originaria del Mediterraneo, utilizzata come erba aromatica e come ingrediente in molte ricette culinarie.

I benefici delle erbe di campo

Le erbe di campo sono una fonte naturale di sostanze nutritive e composti vegetali benefici per la salute.
In particolare sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti.
Ad esempio, molte erbe contengono elevate quantità di vitamina C, ferro e calcio.
Inoltre hanno proprietà anti-infiammatorie, antibatteriche e antivirali e in generali sono molto utili per rafforzare il sistema immunitario e prevenire gli acciacchi tipici del cambio di stagione.

Vediamo un po' più nel dettaglio alcune delle proprietà delle erbe di aprile.

Tarassaco: Il tarassaco è una delle piante più utili all’uomo; tanto importante da essere, da solo, una bottega della natura.
Stomaco, pancreas e intestino, trarranno giovamento dall'assunzione quotidiana di quest'erba magica.
Lassativo, diuretico, purgante, favorente l’espulsione di bile da parte della cistifellea (previene quindi anche i calcoli alla cistifellea), miglioratore della circolazione del sangue, decongestionante del fegato, antiscorbutico, antidiabetico; è utile a tutti, ma in particolar modo a chi ha l’intestino pigro, a chi soffre di itterizia, coliche epatiche, eccesso di colesterolo nel sangue, cirrosi epatica, steatosi epatica (accumulo di grasso nel fegato), insufficienza epatica e oliguria (scarsa produzione di urina).
Inoltre, il tarassaco può essere utile a chi soffre di iperglicemia (l’insulina in esso contenuta ha azione ipoglicemizzante).
La pianta è anche un buon preventivo dei calcoli urinari e delle problematiche cardiovascolari.

Ortica: ricca di ferro, l'ortica contiene composti antinfiammatori che possono ridurre i sintomi dell'allergia, come il naso che cola e gli occhi irritati.
Infine, grazie al suo elevato contenuto di acido silicico e altri minerali, come ferro, calcio e zinco, l'ortica aiuta a rafforzare i capelli e il cuoio capelluto, prevenendo la formazione della forfora.

Farinello: dal punto di vista nutrizionale il farinello ha un alto valore proteico.
Rispetto allo spinacio il farinello ha un maggiore contenuto di vitamina B1,B2,B3, B6, A e C.
Inoltre le foglie sono ricche di potassio e potere di sodio per cui aiutano a riequilibrare il rapporto tra questi due minerali e hanno effetto diuretico.

Gli estratti di aprile

Le erbe da campo disponibili in aprile possono variare a seconda della regione e delle condizioni climatiche. Tuttavia, ecco alcune combinazioni di estratti che potrebbero includere alcune erbe tipiche di aprile:

Calcio e potassio per le tue ossa

Ingredienti:

  • -1 manciata di foglie fresche di ortica
  • -2 mele verdi
  • -1 limone
  • -1 pezzo di zenzero fresco (circa 2-3 cm)
  • -1 cetriolo
  • -1 tazza di spinaci freschi

Procedimento:

  1. Lavare bene tutti gli ingredienti.
  2. Spremere le mele, il limone, lo zenzero e il cetriolo nell'estrattore di succo.
  3. Aggiungere le foglie di ortica e gli spinaci e mescolare il succo con un cucchiaino.
  4. Servire il succo appena preparato e gustare!

    Questa ricetta è una buona fonte di vitamine e minerali, oltre a essere fresca e gustosa.
    Tieni presente che l'ortica può avere un sapore leggermente amaro, ma il succo di mela e il limone lo bilanciano perfettamente.

Depurazione del fegato, intestino e pelle

Ecco una ricetta che puoi preparare con l'estrattore di succo e il tarassaco:

Ingredienti:

  • -1 cespo di tarassaco
  • -1 mela verde
    -1 carota
    -1 arancia
  • -1 limone

Istruzioni:

  1. Lavare bene il cespo di tarassaco e tagliarlo in pezzi di dimensioni adeguate per l'estrattore di succo.
  2. Lavare la mela e tagliarla in quarti.
  3. Sbucciare l'arancia e il limone e tagliarli a pezzi.
  4. Inserire alternativamente i pezzi di tarassaco, arancia, mela, limone e carota nell'estrattore di succo.
  5. Mescolare bene il succo ottenuto e servire subito.

Aggiungi un commento

Per commentare

Cerca nel blog

vedi tutti gli articoli
Filtra

Categorie del blog

Primavera  (18)
Estate  (14)
Autunno  (12)
Inverno  (9)
Estraggo  (13)
Tiscaldo  (1)
Estrattori  (4)
Differenze  (1)
Estrattore  (9)
Succo Vivo  (1)
Succo e Salute  (4)
Ricette  (18)
Frutti di Bosco  (1)
Daikon  (1)
Essicco  (3)
Frantoil  (9)
Estratti di frutta e verdura  (2)
Elettromagnetismo  (1)
5G  (1)
Inquinamento elettromagnetico  (1)
Dirty electricity  (1)
LifeEnergy Air  (5)
Come difenderci dall'inquinamento  (1)
Colesterolo  (4)
Zisha  (1)
Vitamine  (1)
Germogli di primavera  (1)
Ricette pentole zisha  (1)
Ricette estrattore  (9)
Ricette Tajine  (1)
Inquinamento  (1)
Igeress  (1)
Estratti  (21)
LifeEnergy PRO  (3)
Germoglio  (1)
Germogli  (2)
Frutta  (1)
Essicatore  (1)
Estraggo PRO  (4)
Essiccatore  (3)
Energie vitali  (1)
Melograno  (1)
Oli vegetali  (3)
LifeEnergy Water  (7)
Ionizzatore d'acqua  (6)
Proprietà dei semi oleosi  (1)
Greenchallenge  (3)
Life Energy PRO  (1)
Barbabietola  (1)
Estrattore di succo  (4)
Germogliatore  (2)
Life Energy Water  (3)
Glicemia  (2)
Ossa  (3)
Ipertensione  (2)
LifeEnergy AIR  (1)
Vitamina A  (1)
Memoria  (1)
Cervello  (1)
Estratti verdi  (1)
Semi oleosi e frutta secca  (1)
Dimagrire in salute  (4)
Tag  (1)
Sgranatore di melograno  (1)
Ceramica Zisha  (1)
Disinfettare frutta e verdura  (1)
LifeEnergy OIL.  (2)
Ananas  (1)
Vitamina K  (1)
LifeEnergy Oil  (1)
Olio di cocco  (1)
Succhi verdi  (2)
Fiori  (1)
Cosa coltivare per fare estratti  (1)
Estratti di fiori  (1)
Tajine  (1)
Ceramica zisha  (1)
Succo verde  (2)
LifeEnergyOIL  (2)
Olio in casa  (5)
Guava  (1)
Estratti energizzati  (1)
Ricette con l'estrattore di succo  (10)
Curcuma  (1)
Come usare l'estrattore: dal taglio della frutta al lavaggio  (1)
Ricette con i dispositivi Siqur Salute  (1)
Tutto sull'estrattore di olio e sui semi oleosi  (1)
Depurazione dell'acqua e ionizzatore d'acqua  (5)
Inquinamento dell'aria e ionizzatore d'aria  (1)
Semi oleosi e frutta secca: le loro proprietà  (1)