L’olio di semi di sesamo ha un gustoso sapore di nocciola ed è ricco di sostanze nutritive. Ma oltre a essere buono e ricco di proprietà, l'olio di semi di sesamo può essere utilizzato per scopi cosmetici e in particolare per i trattamenti della pelle.


olio di semi di sesamo


Scopriamo insieme 5 benefici che l’olio di sesamo apporta alla pelle:

 

1. È una protezione solare naturale

Olio solare, 100% naturale

La vitamina E contenuta nell’olio di sesamo agisce come eccellente antiossidante da usare come crema solare naturale a bassa protezione (SPF 4). È quindi una valida alternativa alle protezioni solari commerciali a base chimica. Attenzione però: la protezione SPF 4 è minima e non sufficiente durante i giorni più caldi dell'anno!

 

2. Idrata la pelle

Per una pelle liscia... come l'olio

L’olio di sesamo può agire sia come idratante sia come emolliente per la pelle di tutto il corpo. Oltre alla vitamina E, contiene anche acido linoleico, acido stearico e palmitico. Se utilizzato con regolarità ogni giorno, questo olio può aiutarvi a ottenere una pelle morbida e liscia.

 

3. Rallenta l'invecchiamento cutaneo

Naturalmente anti-age

Rallenta l'invecchiamento cutaneo grazie a due antiossidanti naturali: la sesamola e la sesamolina, che prevengono naturalmente l’insorgere di rughe e linee sottili.

 

4. Disintossica la pelle

Tossine, addio!

Ogni giorno la pelle, a contatto con l’ambiente esterno, è esposta a una grande quantità di tossine. Fortunatamente alcune di queste sono solubili in olio, ecco perchè l’olio di semi di sesamo diventa un valido aiuto alla rimozione di queste tossine.

 

5. Aiuta a riparare le cellule della pelle danneggiate

Nutrimento per la pelle

Nonostante l'olio di sesamo sia abbastanza denso, è facilmente assorbito dalla pelle. Infatti viene spesso usato come olio vettore o olio di base da diluire ad altri oli essenziali per massaggi.

L’olio di sesamo aiuta a riparare le cellule danneggiate della pelle e a migliorare la circolazione sanguigna.

 

Olio puro di semi di sesamo fatto in casa

Puoi preparare l'olio di semi di sesamo a casa utilizzando l'estrattore di semi oleosi e noci. Preparare l'olio in casa significa scegliere personalmente la qualità dei semi da utilizzare, regolarsi con le quantità necessarie e produrre l'olio al momento. Il prodotto che otterrete sarà naturalmente più pregiato di quello confezionato in commercio: vi consigliamo di produrne piccole quantità, in base alle vostre necessità.

 

In media, la resa oleosa dei semi di sesamo è intorno al 40%. Quello che “avanza” sono croccanti e profumati fiocchi: non buttateli via! Potete utilizzarli in cucina, per guarnire insalate, dolci o nello yogurt.

 

Uso cosmetico dell'olio di semi di sesamo: consigli utili

La vostra pelle potrebbe essere sensibile e delicata: vi consigliamo di consultare sempre un dermatologo prima di testare qualsiasi trattamento cosmetico naturale e fai-da-te. Inoltre, prima di provare nuovi trattamenti sul viso, ricordatevi di testarli sul polso o su un'altra zona dell'epidermide meno delicata.