La zucca è la regina dell’autunno: con il suo colore, il suo profumo e il suo sapore allieta le giornate più fredde e ci nutre in modo sano.

 

Olio di semi di zucca: le proprietà

 olio di semi di zucca oro nero


Di colore verde scuro e profumatissimo, l’olio di semi di zucca è un alimento ricco e sano, noto in diverse aree del mondo come vero e proprio integratore. Per fare un esempio, nella regione stiriana dell’Austria è chiamato “oro nero” proprio per le sue proprietà.

 

Sempre in Austria, l’università di Graz ne ha esaminato la ricchezza di antiossidanti, che renderebbero l’”oro nero” un potente alleato nella lotta contro ai radicali liberi. Tra questi includiamo la presenza della vitamina E, a supporto della pelle e del sistema cardiovascolare, utile a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo.

 

La presenza di betasteroli rendono l’olio di zucca un olio buono, capace di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.

 

Olio di semi di zucca: come preparalo in casa

 

Zucca con semi per l'olio


L’olio di semi di zucca può essere acquistato nei supermercati, ma è decisamente più conveniente e salutare preparalo in casa. Uno strumento utile per chi desiderasse preparare l’olio di semi di zucca in casa è Frantoil, un mini frantoio domestico ideato da Siqur Salute e destinato alla spremitura a freddo di semi e noci.

 

Preparare l’olio di semi in casa vi dà il vantaggio di poterne controllare tutte le fasi e le origini degli ingredienti, di realizzarlo “al momento” e nelle quantità che preferite. 

 

Con il dispositivo Frantoil avrete una resa ottimizzata di olio dal seme, che nel caso dei semi di zucca si aggira intorno al 30%. Se essiccati o leggermente tostati, i semi di zucca avranno una resa ancora maggiore e un profumo che si avvicina a quello della nocciola.