La prima cosa che si richiede a un estrattore è la facilità di utilizzo: il passaggio dalla frutta al succo deve avvenire in un battibaleno e senza complicazioni.


Se ci state leggendo, probabilmente vivete serenamente il vostro rapporto con i succhi vivi proprio perché avete un Estraggo Pro: con il suo imbuto extralarge di 75 mm vi permette di inserire la frutta e la verdura intere, senza doverle tagliare a pezzettini:

Estraggo PRO

 


Oggi vogliamo alcuni consigli sul modo migliore per inserire frutta e verdura nell'estrattore. Seguiteli e otterrete il massimo dal vostro estrattore!


Pesche e albicocche nell'estrattore? Bando alle noci!

Albicocche, pesche, mango, prugne, ciliegie, amarene, insomma i frutti con seme legnoso devono essere privati del nocciolo. Oltre a ostacolare il processo di estrazione con possibili danni alla macchina, andrebbero ad alterare il gusto del succo.


Non è invece necessario rimuovere i semi di mele, pere, uva, melograni, frutti di bosco.

 

pesche albicocche prugne noce estrattore


Sedano e finocchio nellestrattore: diamoci un taglio!

Sedano e finocchio sono verdure adatte a moltissimi succhi: hanno un gusto delicato e sono davvero rimineralizzanti. Poiché si tratta di verdure molto fibrose, è importante tagliarle a pezzettini di dimensioni modeste. Per ottimizzare la resa del finocchio vi consigliamo di tagliarlo sia di traverso rispetto alla fibra, sia in direzione opposta.

 

sedano estrattore tagliare


finocchio estrattore tagliare


Ecco il modo migliore per inserire lananas nellestrattore

Lananas è un frutto molto succoso e amatissimo negli estratti. Ecco il modo migliore per inserirlo nellestrattore: sbucciare lananas con un coltello seghettato, tagliarlo dallalto verso il basso in più spicchi. In questo modo andrete ad agevolare lestrazione della parte centrale dellananas, che è anche la più fibrosa.

 

ananas estrattore buccia


Inserire gli agrumi nellestrattore: con la buccia o senza?

Suggeriamo sempre di sbucciare arance, pompelmo, mandarini, ecc prima di inserirli nellestrattore. Il forte contenuto di oli essenziali della buccia può dare un sapore amaro e poco gradevole al nostro estratto. Se volete estrarre anche la buccia gli accorgimenti sono questi: scegliere agrumi bio, evitare agrumi con buccia molto spessa o rimuoverla in parte, tagliare il frutto almeno in quattro parti per agevolare il lavoro della coclea.


Sbucciare Arancia Agrumi Estrattore 

La melagrana nellestrattore? Sgraniamola!

La melagrana è un frutto buonissimo e dalle mille virtù, uno dei nostri ingredienti preferiti per gli estratti. È molto facile inserirlo nellestrattore: è sufficiente sgranarne i chicchi. Per semplificare ancora di più la procedura potete usare il nostro sgranatore di melograno.

 

melagrana estrattore sgrana