Marmellata di uva con l'estrattore

 

Marmellata di uva fatta in casa con l'estrattore una ricetta veloce e semplice.

Questa ricetta è fatta con l'estrattore LifeEnergy Pro e il filtro a fori larghi.

 

Ingredienti

 

  • -1 kg di uva bianca o nera o uva fragola

  • -200 gr. di malto di riso

  • -1 limone

  • -3 cucchiai di minestra di agar agar

 

 

Benefici della ricetta

 

L'uva è una fonte di vitamine A, B e C e di minerali come il potassio, magnesio e sodio.

Nella sua pelle sono contenuti il licopene, il resveratrolo e l'acido ellagico.

Stimola e rafforza il sistema immunitario e preserva i capillari degli occhi ed ha un effetto diuretico.

 Marmellata di uva

 

Preparazione della marmellata di uva

 

Monta il filtro a fori larghi nell'estrattore LifeEnergy Pro e inserisci gli acini interi di uva ben matura. Raccogli il risultato in una casseruola e aggiungi l’agar agar.

Porta ad ebollizione, poi diminuisci la temperatura e fai sobbollire per 20 minuti, mentre mescoli e ti assicuri che lagar agar si sia sciolto.

Aggiungi il malto ed il succo di limone e mescola bene.

Prendi i vasetti di vetro sterilizzati e versa la marmellata bollente.

Chiudi subito il coperchio.

Importantissima è la sterilizzazione dei contenitori che devono essere preventivamente messi a bollire in abbondante acqua.

Per ulteriori informazioni leggi le linee guida per la corretta preparazione delle conserve alimentari in ambito domestico.

Ora è tutto pronto per la bollitura, segui sempre le linee guida citate in precedenza.

Una volta finita la pastorizzazione accertati che siano sottovuoto.

Riponi la marmellata in un luogo fresco e al riparo dalla luce.

Una volta aperta, conservala in frigo e consumala entro 3-4 giorni.