Essiccatore per alimenti: guida all'utilizzo

 

Vorreste acquistare un essicatore ma non sapete quale modello scegliere per avere un risultato ottimale non rinunciando alla praticità d'utilizzo e alla sicurezza derivante dalla qualità e dall'igene dei materiali?

Allora siete nel posto giusto!

Grazie a questa breve guida scoprirete quali caratteristiche sono indispensabili per poter acquistare un top essiccatore.

 

La sicurezza prima di tutto: dai materiali alla direzione dell'aria.

 

Il primo passo per scegliere il miglior essiccatore è l'accertarsi della qualità dei materiali che lo compongono.

É infatti molto importante che rispettino tutte le normative europee vigenti e che non rilascino alcuna sostanza in grado di contaminare gli alimenti, specialmente se sottoposti alle alte temperature.

Le plastiche utilizzate dovranno quindi essere prive di bisfenolo (BPA-free) e di altre sostanze pericolose come cadmio, piombio e nichel.

Anche l'acciaio inox non è consigliato: per quanto sia più resistente e facile da pulire tende infatti a surriscaldarsi ed a facilitare l'ossidazione degli alimenti.

Una volta accurata l'importanza dei materiali bisogna prendere atto che anche la direzione dell'aria gioca un ruolo chiave.

Sebbene sia consuetudine comune pensare che il flusso d'aria orizzontale sia più naturale di quello verticale e quindi più ottimale nel processo di essiccazione basta fermarsi e riflettere un attimo per sfatare questo mito.

L'aria si muove naturalmente verso l'alto ed è proprio questa tendenza di moto che permette il volo a mongolfiere e dirigibili.

Inoltre anche in un essiccatore orizzontale l'aria segue inevitabilmente questa direzione.

Lo fa semplicemente seguendo un percorso arzigogolato e ciò si traduce in un'essiccazione di frutta e verdura non perfetta, soprattutto negli angoli dell'apparecchio.

 

I nemici dell'essiccazione: le polveri e gli insetti.


Un fattore che nel processo di essiccazione viene troppo spesso sottovalutato è l'intervento di agenti esterni quali le polveri e gli insetti, i quali sono attratti dalle sostanze zuccherine prodotte dalla frutta tagliata.

L'unico modo per evitare che ciò avvenga è utilizzare un filtro per l'aria.

È importantissimo che l'essiccatore che stato acquistando ne abbia uno incorporato.

Controllate sempre che sia cosi, altrimenti il rischio di contaminare gli alimenti aumenterebbe e non di poco.

Essicco

 

L'importanza della temperatura e della sua regolazione.


Al fine di assicurare il mantenimento del maggior numero possibili di nutrienti è bene essiccare ad una temperatura bassa.

L'ideale sarebbe non soltanto il non superare mai i 70° ma anche il poter regolare la temperatura, disponendo quindi di un dispositivo dotato di timer e di un regolatore della temperatura.

Ogni alimento dà il meglio di sè soltanto se essiccato ad una determinata temperatura:

 

 Temperature di essiccazione


Ingombro e rumorosità


Quando si è in procinto di acquistare un essiccatore una delle più frequenti preoccupazioni è lo spazio.

Diciamocelo: gli essiccatori occupano inevitabilmente una buona fetta di spazio ma ci sono alcuni dettagli che in realtà fanno eccome la differenza.

Una forma rettangolare, oltre ad essere la più pratica e capiente permette al motore, qualora questi si trovi nella base, di sfruttare l'intera superficie dei vassoi.

Inoltre i vassoi impilabili verticalmente sono l'ideale per aumentare lo spazio interno.

Un essiccatore ideale dovrà quindi essere leggero, facile da maneggiare, smontabile e soprattutto silenzioso.

Non vorremmo di certo essere svegliati nel cuore della notte da rumori infernali, vero?

 

Essicco:l'unico essiccatore che ti dà tutto ciò!

 

Trovare l'essiccatore dei propri sogni non è mai facile ma noi di Siqur Salute abbiamo cercato di andare incontro alle esigenze di tutti i consumatori e per questa ragione abbiamo realizzato Essicco.

Facile da usare, non ingombrante in larghezza ma capiente in altezza (6 vassoi inclusi nella confezione con possibilità di estensione fino a 12), Essicco è silenzioso e soprattutto sicuro.

Grazie ad un innovativo filtro interno questo dispositivo riesce a trattenere tutte le polveri e gli insetti che, nei normali essiccatori, verrebbero a contatto con gli alimenti.

Dotato di un tecnologico sistema di regolazione del calore, con Essicco potrete impostare la temperatura interna a vostro piacimento mantendo un controllo pressochè totale sul grado di essiccazione degli alimenti.

Dalle carni alla frutta e verdura, passando per il pesce, erbe e persino meringhe.

Qualsiasi alimento inserito in Essicco diventerà un concentrato di aromi e sapori e si conserverà anche oltre 2 anni se chiuso negli appositi barattoli ermetici!

 Vasi ermetici essicco