Come disinfettare frutta e verdura: ecco i consigli 

 

Ami mangiare in maniera sana ed equilibrata ma non sai come disinfettare frutta e verdura al meglio?
Nessun problema. In questo articolo ti spieghiamo com'è possibile farlo in maniera del tutto naturale, senza dover ricorrere a disinfettanti commerciali.
Buona lettura!

 Come disinfettare la frutta e la verdura


L'importanza di frutta e verdura


Considera questo: il consumo di questi alimenti è fondamentale per mantenere sano l'organismo.
Com'è possibile? Grazie all'apporto nutrizionale di questi prodotti che favoriscono il corretto funzionamento del corpo e, in qualità di integratori naturali, migliorano le difese immunitarie.
La soluzione migliore è quella di mangiare frutta e verdura al naturale o di berne l'estratto, ottenuto con l'estrattore di succo vivo.
In commercio, ad oggi, si trovano numerosi prodotti che disinfettano gli alimenti, ma
non vi è dubbio che i rimedi naturali siano sempre i migliori, oltre che i più economici.
D'altro canto è importante ricordare che detergere correttamente frutta e 
verdura non è l'unico problema.
L'industria alimentare, infatti, seleziona delle piante 
coltivabili considerati apprezzabili per la loro estetica e per la produttività, mettendo in secondo piano le proprietà nutrizionali e il sapore di questi alimenti.


I germogli


Cosa significa questo?
Che puoi detergere frutta e verdura, scegliere prodotti genuini 
e di qualità, ma puoi anche coltivare alcuni prodotti in casa.
I germogli, ad esempio, 
sono conosciuti per le loro importanti proprietà nutritive e si possono coltivare dove vuoi! 
Come? La risposta è semplice! Con Germoglio, il germogliatore automatico 
che ti permette di avere tutto l'anno germogli biologici in pochi giorni direttamente a casa tua!

germoglio: il germogliatore automatico


Metodi naturali per lavare e detergere frutta e verdura 


Vediamo insieme adesso come disinfettare frutta e verdura in maniera del tutto naturale.
Non avrai bisogno di affrontare spese pazze per procurarti il necessario, 
perché si tratta di prodotti che tieni normalmente in casa e che usi generalmente per cucinare!
Ecco quali sono:


Aceto, antico rimedio


Iniziamo con il parlare di uno dei più antichi rimedi, l'aceto.
Si tratta di un prodotto 
dalle importanti proprietà disinfettanti e antiossidanti, in grado di:

✔️ favorire una lunga conservazione di frutta e verdura
✔️ eliminare le impurità e i batteri.

Per detergere al meglio i tuoi alimenti basta lasciare in immersione frutta e verdura in un contenitore con acqua e una tazza di aceto per circa 20 minuti.

Profumo di limone 

Questo ti piacerà!
Grandi benefici si ricavano, inoltre, dal connubio limone/aceto.
In 
questo caso è possibile riempire un contenitore fornito di nebulizzatore con parti uguali di:

✔️ acqua
✔️ aceto
✔️ limone

Una volta preparato il composto basta spruzzare il liquido ottenuto sulla frutta e la 
verdura che desideri detergere, ricoprendola interamente.
Lascia agire per 10 minuti e 
poi procedi con il risciacquo sotto l'acqua corrente.


Bicarbonato puro 


Preferisci scoprire altri metodi sull'argomento "Come disinfettare frutta e verdura" ?
Il bicarbonato puro fa al caso tuo!
Ideale per detergere a fondo da germi e 
batteri, è opportuno però non eccedere nel suo utilizzo.
Lascia in immersione in 
acqua e bicarbonato per circa 10 minuti e ancora una volta risciacqua sotto acqua corrente.
Ricorda che il bicarbonato di sodio rimuove non soltanto residui di pesticidi 
e polveri, ma è in grado di eliminare alcuni organismi ritenuti nocivi per l’uomo.

Quali? Ad esempio il toxoplasma, dannoso per le donne in gravidanza.


Conosci l'olio di tea tree?


Ma non è tutto... per pulire frutta e verdura puoi anche optare per l'olio di tea tree.
Si 
tratta di un olio essenziale con proprietà antivirali e antibatteriche del tutto naturali.
Come procedere? Riempi un contenitore con acqua e aggiungi 5 gocce di olio di tea tree.
A questo punto puoi immergere le verdure o la frutta che vuoi detergere e 
lasciare che il composto faccia il suo dovere per qualche minuto.
Fatto? Bene. Ora 
puoi buttare l'acqua e risciacquare il cibo immerso nel contenitore.


Il potere detergente del sale marino


Ebbene sì. Anche il sale marino presenta notevoli proprietà antisettiche, ideali per
disinfettare alcune tipologie di alimenti.
È importante però sottolineare che l'uso di 
tale"detergente naturale" può alterare, anche in modo significativo, il sapore di ciò che si sta mangiando.
Il sale marino si presta particolarmente per lavare frutta e 
verdura da usare per la preparazione di una ricetta.
 
In breve possiamo dirti che il suo uso è semplicissimo!
Basta preparare un 
contenitore pieno d'acqua e versare al suo interno un cucchiaio di sale.
A questo 
punto non ti resta che sfregare in maniera delicata la parte superficiale (la buccia per
intenderci) dei cibi da pulire con questo composto.
Adesso puoi risciacquare con 
acqua corrente ed evitare così che il sapore di frutta e verdura possa essere alterato.


Altri piccoli accorgimenti


Hai ben compreso come disinfettare frutta e verdura? Bene, adesso ricorda qualche altro piccolo accorgimento per avere sempre sulla tua tavola prodotti genuini e ben puliti:

✔️  Per eliminare la presenza di batteri è importante che anche i contenitori e gli utensili usati in cucina siano ben puliti.
✔️  Acquista alimenti di cui è possibile conoscere la provenienza.
✔️  Opta per il biologico.
✔️  Evita di conservare questi alimenti all'interno di buste di plastica.
✔️  Elimina sempre le parti ammaccate o comunque danneggiate.
✔️  Non togliere la buccia, se possibile, perché è qui che si trovano numerose sostanze nutritive.
✔️  Quando lavi lattuga o cavolo togli le foglie più esterne, luogo dove si concentrano maggiormente i batteri.


Frutta, verdura e...


Come già detto sia la frutta che la verdura contengono un notevole apporto nutrizionale indispensabile all'organismo come: proteine, minerali e vitamine.
Per 
mantenere inalterate le sostante nutritive presenti in questi cibi ti consigliamo di non
spremerle o centrifugarle ma di estrarre il loro succo con LifeEnergy Pro, l'unico elettrodomestico che ti consente di ottenere in poco tempo succo fresco da frutta,
verdura, cereali e germogli, mantenendo inalterate le proprietà benefiche.

dispositivi per il colesterolo
 
Allo stesso modo, non rinunciare ad altri alimenti altamente nutritivi, come la frutta secca(mandorle, noci, nocciole, pistacchi etc.) dai cui semi è possibile ottenere un
olio profumato e delizioso, ideale per insaporire le tue pietanze.
Anche in questo caso 
puoi farlo a casa. Come? Con LifeEnergy OIL, il tuo frantoio personale, indispensabile per produrre un olio naturale ricco di proprietà nutritive!
Questi sono i consigli su come disinfettare frutta e verdura in maniera efficace e, come visto, del tutto naturale.
Speriamo che i nostri suggerimenti ti siano stati utili.

Continua a seguire il nostro blog e resta sempre aggiornato sulle ultime novità in fatto di salute e benessere.
Alla prossima, non mancare!