MANUALE di AUTODIFESA per ELETTROSENSIBILI

Altre viste

MANUALE di AUTODIFESA per ELETTROSENSIBILI
€ 12,00

Disponibilità: Disponibile

Come sopravvivere all’elettrosmog di wi-fi, smartphone e antenne di telefonia.


Autore Maurizio Martucci

240 pagine

L’elettrosmog è un pericolo per la salute?
L’autore indica i confini e le linee guida dell’elettosensibilità, una nuova forma di malattia ambientale altamente invalidante e tipica dell’Era Elettromagnetica, patita da un numero sempre più grande di cittadini invisibili, costretti alla fuga da città e modernità.
Descrizione

Dettagli

Sentite un leggero formicolio all'orecchio quando usate il vostro smartphone? Vi capita di avere capogiri durante un caffè, o in treno, circondati da wi-fi? E quel fastidioso senso di nausea ha iniziato a manifestarsi proprio quando una compagnia telefonica ha installato un ripetitore sul tetto della casa di fronte? Nel libro troverete le risposte a queste e a tante altre domande sulle caratteristiche e i pericoli dell'Era Elettromagnetica, la nostra era.



Numerosi studi indipendenti – ovvero che non sono finanziati da grandi gruppi industriali - sostengono che l'elettrosmog fa male, o che per lo meno dovremmo fare nostro il principio di precauzione, cioè tutelarci fino a che non saremo assolutamente certi della sua innocuità. È questa la tesi proposta anche da Maurizio Martucci, l'autore di questo libro inchiesta che, in pagine avvincenti, propone prima le testimonianze di tanti cittadini elettrosensibili, quindi le opinioni di medici e ricercatori, per poi concludere con utilissimi suggerimenti pratici su come contrastare e limitare le onde elettromagnetiche grazie a strumenti appositamente studiati.



Martucci delinea i confini e le linee guida dell’elettrosensibilità, una nuova forma di malattia ambientale altamente invalidante, non riconosciuta da governi e organizzazioni internazionali e tipica dell’Era Elettromagnetica. Finalmente questo libro restituisce parola e profilo a un numero sempre più grande di cittadini malati e invisibili, costretti alla fuga da città e modernità.

Biografia Maurizio Martucci

Maurizio Martucci nasce a Roma nel 1973. Sposato e felicemente padre di due figlie vive in campagna con la famiglia, nutrendosi esclusivamente di alimenti vegani e biologici. Cultore di discipline olistiche e tradizioni millenarie, pratica Kundalini Yoga unito al sentiero spirituale dei popoli nativi, in simbiosi con la natura. Bilaureato (Lettere e Scienze e tecnologie della comunicazione), giornalista e scrittore, è autore di numerosi libri di inchiesta su vicende contemporanee.
Per un decennio si è occupato di comunicazione ambientale per le aree naturali protette.
Dal 2012 collabora a Il Fatto Quotidiano con un blog in cui affronta il problema dell’elettrosmog. Volontario, nel 2016 è promotore e portavoce nazionale del Comitato No Wi-Fi Days. Sostenuto da medici, operatori olistici e tecnici, nel 2017 è ideatore di Oasi sana, sito di informazione libera, eventi e residenziali disintossicanti anche per malati di elettrosensibilità.
Recensioni