Succo di zucchine e proprietà: cosa contiene?

La zucchina è una pianta con un fusto erbaceo strisciante a cui non piace molto il freddo. Proprio per questo il suo periodo di raccolta si trova in primavera e in estate. Ovviamente puoi trovarla anche il resto dell’anno, ma ti consigliamo vivamente di preferire la verdura, e anche la frutta, rigorosamente di stagione. Perché? Semplice: è più buona, meno costosa e contiene più nutrienti! Ma quali sono esattamente queste sostanze di cui parliamo tanto?

Prima di tutto devi sapere che le zucchine sono composte per circa il 95% di acqua. Per questo motivo sono cibi ipocalorici. Come si legano le due cose? Essendo costituite per la maggior parte di liquido le zucchine contengono solo 16 kcal ogni 100 grammi! Dopodiché, le altre sostanze presenti in maggior quantità nelle zucchine sonosali minerali come magnesio, fluoro, calcio, ferro, zinco, rame e potassio, che ogni 100 grammi è presente in quantità importanti: 262 mg di vitamina B, ma soprattutto vitamina C, acidi organici e proteine.

 

Succo di zucchine e proprietà: quali sono?

Eccoci arrivati alla parte interessante: tutte le proprietà nutrizionali della zucchina.

Come prima cosa bisogna menzionare l’alta digeribilità di questo ortaggio. La consistenza leggera lo rende un alimento adatto anche agli stomaci più delicati e a chi soffre di stitichezza. Infatti hanno un lieve potere lassativo, grazie soprattutto alla grande quantità d’acqua e alle fibre che si trovano nella buccia.

C’è di più: gli alti livelli di potassio rendono la zucchina un alimento energizzante, utile per darti la carica quando sei affaticato. Il potassio ha anche effetto diuretico: ciò ti aiuta ad eliminate le tossine. Serve, inoltre, a combattere infezioni e infiammazioni delle vie urinarie. Se consumate giornalmente contrastano anche la ritenzione idrica, riducendo la cellulite. Un’altra buona notizia è che contiene bassi livelli, invece, di sodio: quindi è consigliato a chi soffre di ipertensione, perché riduce la pressione sanguigna.

 

Come fare l’estratto di zucchine

Come abbiamo detto prima con Estraggo Pro! Ti spieghiamo, in pochi passi, come ottenere un estratto di zucchine:

  • Scegli delle zucchine , meglio se di medie dimensione.
  • Inseriscile nell’estrattore.

  • Aspetta che il succo sia pronto, poi bevilo subito per evitare l’ossidazione dei suoi nutrienti! Inoltre fai attenzione a non buttare gli scarti. Puoi usarli per delle squisite ricette, come quelle che trovi nell'articolo RICETTE CON GLI SCARTI DELL'ESTRATTORE: IL CROCCANTE 

 
 

Succo di zucchine e proprietà: perché sono importanti

Aspetta c’è dell’altro! Devi anche sapere che la zucchina è tra le verdura più ricche d’acqua: ne è composta al 93%! È quindi tra i cibi più adatti per combattere le alte temperature estive e la conseguente disidratazione.

Se non ti piace l’estratto di zucchina da solo ci sono un paio di combinazioni che puoi provare. È tutta una questione di gusti! In questo caso, però, i migliori abbinamenti si hanno con gli altri ortaggi. Di seguito ecco qualche suggerimento: sono tutte ricette ipocaloriche, che vanno bene per tutti i tipi di dieta.

 

Sedano e zucchina

Questo ti piacerà: è un estratto composto da due verdure che danno vita ad un succo dal forte effetto depurativo, per via del loro potere diuretico. La combinazione di potassio e magnesio, infatti, stimola il sistema urinario. Di conseguenza aiuta ad eliminare l’eccesso di liquidi e di tossine. È un estratto molto efficace grazie alla presenza del sedano, che infatti è l’elemento fondamentale di molte ricette rivitalizzanti.

 

Estratto zucchina

Carota e zucchina
In questo caso le numerose vitamine e il beta carotene contenuti nella carota sono la perfetta controparte
delle sostanze nutrienti della zucchina. Il risultato è un estratto completo, che fa bene a tutto il corpo!


Cetriolo e zucchina
In genere questa accoppiata vegetale è ideale per chi vuole un succo detox e antiossidante! Queste due
verdure combinate, se assunte regolarmente, possono aiutarti a prevenire la formazione di cellule tumorali
e l’invecchiamento cellulare!


Che ne dici, ora sei convinto dell’importanza delle zucchine? Sappi, però, che per avere una dieta
bilanciata al tuo corpo servono anche gli altri ortaggi e la frutta. Sul nostro blog trovi molti
suggerimenti su come assumere i nutrienti di questi alimenti, a partire proprio dagli estratti come quello
appena illustrato. Prova a farci un giro: ti convincerai che i prodotti fatti in casa, completamente naturali,
sono il modo migliore per vivere sano!