L’abbiamo aggiunto in tantissimi estratti, l’abbiamo provato in mille salse: come decotto, snack, fresco, essiccato, polverizzato, come ingrediente per primi, insalate, secondi, dolci e, un classico, per onorare le tradizioni natalizie con gli immancabili omini di pan di zenzero. 
E se vi dicessi che si può fare anche lo zucchero aromatizzato allo zenzero?
Come? Armatevi di Essicco e di un mixer e il gioco è fatto!

 

zucchero-aromatizzato-allo-zenzero-estraggo

 

Ingredienti

  • Zucchero, preferibilmente di canna;
  • Radice di Zenzero fresco

 

Fase 1: Polverizzazione dello zenzero

Per prima cosa dobbiamo ridurre lo zenzero a polvere.
Per fare ciò, abbiamo bisogno di disidratare lo zenzero ed ecco che Essicco arriva in nostro aiuto.
Dopo aver pulito, sbucciato e tagliato lo zenzero in fettine molto sottili, sistemiamone i pezzi sul vassoio di Essicco che accenderemo alla temperatura più bassa. Saranno sufficienti solo alcune ore per ottenere delle perfette chips di zenzero. Ora con un mixer riduciamo le chips fino a crearne una polvere.

 

Fase 2: Aromatizzazione dello zucchero

In un vasetto di vetro ermetico aggiungiamo, ogni quattro cucchiaini di zucchero, un cucchiaino di polvere di zenzero. Mischiamo e chiudiamo il vasetto lasciandolo riposare per 2-3 giorni.
Ora lo zucchero aromatizzato allo zenzero è pronto per essere utilizzato come ingredienti per i dolci o come dolcificante per tisane salutari!

Vi piace mantenere il gusto tipico un po’ piccantino dello zenzero? Variando il rapporto con lo zucchero, il sapore diventerà più intenso! Non vi resta che sperimentare.