Ogni giorno passiamo molto del nostro tempo in un ambiente carico di campi elettromagnetici.
Il nostro corpo, in realtà, è naturalmente elettrico: il nostro sistema di comunicazione interno (il sistema nervoso) conduce continuamente segnali elettrici e altri tipi di segnali, attraverso i nervi, a tutti gli organi e le cellule del corpo.
Così come succede con le interferenze che ci disturbano quando stiamo cercando una Stazione Radio, in presenza di un campo elettromagnetico artificiale disturbante, incluso un fenomeno chiamato “elettricità sporca”, si può alterare la capacità del nostro corpo di ricevere correttamente messaggi interni e di rispondere coerentemente. Questo si può manifestare nei nostri corpi e nelle nostre vite in molti modi.

 

Tensione elettrica corporea arriva il Tappetino Geobionomico

 

Negli ultimi anni, poiché la Ricerca continua a dimostrare le conseguenze dell’esposizione a tali campi, c’è stato un grande interesse sia nella Comunità Scientifica che nelle Comunità Pubbliche sui possibili effetti biofisici. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha persino classificato i campi elettromagnetici come potenzialmente cancerogeni per l’uomo!

Poiché i nostri corpi hanno elementi conduttivi naturali (oltre al sistema nervoso, la nostra pelle rappresenta un importante sistema conduttivo), la presenza dei citati campi, costanti intorno a noi, può creare correnti all’interno del corpo e disturbarne il livello naturale di tensione interna. Con l’esposizione ripetuta nel tempo, il nostro sistema naturale di conduzione corporea può
essere compromesso e potrebbe verificarsi un aumento della tensione elettrica corporea. A questo punto, anche un’esposizione temporanea ai campi artificiali può ridurre la nostra adattabilità e il nostro benessere. Molto spesso l’aumento della tensione elettrica corporea è direttamente proporzionale all’esposizione a fonti di stress elettrico.

Nel corso degli ultimi 20 anni, i ricercatori hanno lavorato per sviluppare soluzioni efficaci per aiutare a ridurre gli effetti dei campi elettromagnetici e contrastare efficacemente l’aumento della tensione elettrica corporea.

La maggior parte delle persone nota che quando si trova all’aperto si sente generalmente meglio.
Quando facciamo una gita in montagna o sulla spiaggia, o camminiamo a piedi nudi sull’erba, sentiamo empiricamente una naturale vitalità attraversare i nostri corpi e ci sentiamo energizzati.

 

Il tappetino Geobionomico

Il Tappetino Geobionomico Siqur Salute è un prodotto avanzato, studiato per mitigare alcune componenti dei campi elettromagnetici sul corpo umano, per ridurre la tensione elettrica corporea e per portare il corpo ad un suo potenziale più naturale possibile.
La tecnologia pionieristica del Tappetino Geobionomico Siqur Salute aiuta a creare una “connessione a terra” con la terra. Abbassando la tensione elettrica del corpo, gli permette di ritrovare uno stato più naturale, dove può ricaricarsi e rivitalizzarsi. Quando il corpo si trova in questo stato più naturale, la concentrazione e l’attenzione migliorano, si ha più energia e gli impatti sulla salute, causati dall’esposizione continua a fattori di stress ambientali elettrici, sono ridotti.
In parole povere, mentre si è nel proprio ambiente artificiale interno, si può arrivare ad avere alcuni benefici che si avrebbero in un ambiente naturale all’aperto!

 

Tappetino geobionomico Siqur Salute

 

I benefici

I benefici per la salute associati alla messa a terra attraverso l’uso di un Tappetino Geobionomico includono:

- Migliore concentrazione ed attenzione
- Aumento dei livelli antiossidanti naturali
- Miglioramento dell'umore
- Riduzione dell'infiammazione
- Miglioramento del sonno
- Riduzione del dolore
- Miglioramento del recupero dallo stress
- Miglioramento delle prestazioni.

 

LEGGI ANCHE: ELETTROSENSIBILITÀ: CHE EFFETTI HA SUL NOSTRO CORPO?