Frutta, verdura e germogli: i vostri alleati per il post workout! 
Gli estratti di frutta e verdura sono infatti la migliore fonte di energia per reintegrare il post allenamento sportivo.

Dopo ogni sessione di allenamento è importante infatti nutrirsi in modo corretto.

Bisogna considerare il fatto che quando il corpo è sottoposto ad uno sforzo intenso e prolungato consuma molte sostanze nutritive e che quindi questi nutrienti devo essere recuperati il prima possibile.

Un buon modo per recuperare le energie dopo gli allenamenti è attraverso l’assunzione di estratti di frutta e verdura, fatti in casa con l'estrattore di succo.

Questi tipi di bevande sono perfette per reintegrare i liquidi dopo l’intensa sudorazione.

Forniscono infatti al nostro organismo una grande quantità di nutrienti e ci permettono di recuperare le energie andate perdute durante lo sforzo compiuto.

Pochi alimenti riescono ad idratare e nutrire il corpo, senza assumere troppe calorie, come gli smoothie di frutta  e verdura che troverete qui.

In questo articolo vi proponiamo alcune ricette per degli estratti fatti in casa che potrete preparare secondo i vostri gusti.

Un aspetto positivo è che possono essere preparati in pochi minuti e con degli ingredienti che potete trovare facilmente in qualsiasi negozio biologico!

 

-Estratto tropicale

 

La prima opzione che vi presentiamo è un estratto diverso da quelli che consumate abitualmente.

Il suo sapore è delizioso ed è particolarmente indicato per i mesi estivi.

L’acidità del limone, associata alla dolcezza della pera, creerà una combinazione speciale che potrà ispirarvi anche per altri tipi di preparazioni.

 

Ingredienti:

 

  • 1 pera
  • 2 fette di ananas
  • 1/4 di limone
  • 1 mela
  • 1 cm di zenzero fresco
 
Preparazione
 
La prima cosa da fare è tagliare il limone a quarti e inserirne una fetta nell'estrattore.
Tagliate l’ananas e la pera a pezzi grossi e inseriteli nel dispositivo insieme alla mela.

 

-Detox relax

 

Ingredienti:

 

  • Una manciata di germogli di broccolo
  • Alcune foglie di basilico
  • Un gambo di sedano verde
  • 1 mela verde
  • 1/2 limone
 
Preparazione
 
Rimuovete le radici dei germogli e le foglie del sedano.
Sciacquate gli ingredienti e sbucciate il limone.
Estraete il succo usando l'apposito filtro a fori fini ed iniziando dai germogli e dal basilico.
Proseguite poi estraendo la mela, il limone ed infine il gambo di sedano tagliato a pezzi piccoli.
 
 Estratto verde


-Estratto di omega 3

 
Questo estratto è un concentrato di Omega 3, acidi grassi importantissimi per la salute cardiovascolare, per la pelle,
per le articolazioni e per le attività del sistema nervoso.

Ingredienti:

 

  • 30 gr di mirtilli
  • 30 gr di bacche di goji fresche (o secche, previo ammollo)
  • Una manciata di foglie di portulaca
  • Un cucchiaino di olio di lino
  • Germogli di ravanello rosa
  • 1 arancia
 
Preparazione
 
 
Sciacquate gli ingredienti ed estraeteli inziando dalle foglie di portulaca e dai germogli.
Aggiungete un po' d'acqua a conclusione dell'estrazione per trascinare meglio eventuali residui.
Ultimate aggiungendo direttamente sul bicchiere un cucchiaino di olio di lino, meglio se appena estratto.

Antiossidante


-Estratto antiraffreddore

Le foglie di echinacea, presenti in questo detox, sono antinfluenzali per antonomasia.

Esse infatti rafforzano il sistema immunitario grazie alle loro proprietà antinfiammatorie  uniche, note già agli antichi indiani d'America.

 

Ingredienti:

 

  • Alcune foglie di echinacea
  • Un'arancia
  • 1 cm di curcuma
  • 1 mela
 
Preparazione
 

Lavate le foglie, sminuzzatele grossolanamente ed estraetele con il filtro a fori fini.

Passate poi l'arancia sbucciata, la curcuma e infine la mela.

 

-Smoothie di kiwi e mandorle

 

Per la loro consistenza gli smoothies sono molto piacevoli da bere.

In questo caso abbiamo optato per uno che combina la frutta con le mandorle.

Amerete questo estratto perché è sano, nutriente e vi sazierà.

 

Ingredienti:

 

  • 50 grammi di mandorle
  • Mezzo avocado
  • 1 kiwi
  • Una manciata di mirtilli
  • 200 millilitri di latte (potete anche usare il latte di soia e prepararlo voi stessi con il vostro estrattore)
 

Procedimento


Sbucciate le mandorle e tagliatele in due o tre pezzi per poterle estrarre più facilmente.

Tagliate l’avocado e il kiwi a pezzi.

Scegliete i frutti più maturi, in questa maniera avrete un estratto più dolce e più cremoso.

Mettete tutti gli ingredienti nell'estrattore ed aggiungete il latte.

Estraete fino a raggiungere la consistenza desiderata.