Proprietà dei cachi: scoprile tutte per un corpo in salute

Ti stai chiedendo quali siano le proprietà dei cachi? Allora questo è l'articolo che fa per te!

 

Un importante alleato per la salute dell’organismo

 

L’importanza di seguire un regime alimentare sano ed equilibrato è universalmente riconosciuta.
Alcuni alimenti sono indicati per le loro qualità imperdibili. Uno di questi è il frutto del cachi, proprio per i suoi benefici.

Qui ti parliamo delle proprietà dei cachi e ti presentiamo le principali caratteristiche che li contraddistinguono.

Inoltre ti spieghiamo come fare per poterli utilizzare al meglio e per ottenere degli effetti positivi per la salute del nostro corpo. Infine ti presentiamo alcuni semplici ricette che puoi preparare a casa.


Proprietà dei cachi: cos'è questo frutto 

 

I cachi sono piante da frutto originarie dell’Asia orientale e in particolare la sua presenza è diffusa in Cinae Giappone.

Oggi è possibile trovarli anche nelle zone del Mediterraneo. Il loro colore quando sono maturi è di un arancio molto intenso.

Il frutto è gustoso e ha una polpa molto dolce. Questa è simile ad una crema e presenta una grande quantità di zuccheri.

In Italia vengono coltivate alcune particolari qualità:


• Vaniglia di Campania
• Loto di Romagna
• Misilmeri di Sicilia
• Suruga
• Kawabata
• Fuyu


Ma non è tutto! Questa pianta è conosciuta anche come l’albero delle sette virtù in quanto è eccellente in
tutto.

Infatti i suoi frutti, il legno e anche le foglie sono incredibilmente utili. In particolare queste ultime
sono ricche di molte sostanze nutrienti.

Inoltre in Giappone la pianta del caco è nota anche con il nome di albero della pace perché pare che durante il bombardamento atomico di Nagasaki molte piante sopravvissero.

Generalmente non supera i 15 metri di altezza.
La sua diffusione sul territorio europeo è avvenuta nel corso del diciannovesimo secolo.

In Italia il suo arrivo risale alla fine del ’800 e l’inizio della sua coltivazione intensiva è avvenuta nei primi anni del ‘900.

 

Cachi


Proprietà dei cachi: le caratteristiche 

 

In breve i cachi, così come la maggior parte della frutta, sono costituiti per la maggior parte d'acqua -circa l’80% della sua composizione.

Nel cachi sono presenti anche carboidrati come gli zuccheri e le fibre, oltre che proteine e grassi.

L’apporto calorico di questo frutto straordinario risulta essere molto alto, infatti conta circa 70 calorie ogni 100 grammi.
Nonostante le sue caratteristiche non proprio dietetiche, il cachi è un'ottima fonte di vitamina C e il beta carotene- benvenute proprietà antiossidanti del cachi ;).

Infine contiene anche minerali come il potassio che lo rendono un frutto particolarmente energetico ma anche il fosforo, magnesio, calcio e sodio.


Proprietà nutrizionali dei cachi 

 

Le proprietà nutrizionali dei cachi sono molto interessanti. come dicevamo, contengono sostanze dal potere antiossidante e possiedono anche un buon quantitativo di fibre, minerali e vitamine.

Ciò migliora il senso di sazietà e il transito intestinale. Inoltre riduce l’assorbimento di zuccheri semplici e grassi, in modo particolare il colesterolo cattivo.
La vitamina C è uno degli elementi maggiormente presenti ed è un potentissimo antiossidante che conferisce alla pelle un aspetto più sano ed un'elasticità caratteristica.

Favorisce anche l’assorbimento del ferro e migliora la funzione immunitaria. Nel frutto vi è anche la vitamina K utile per prevenire l'osteoporosi e la coagulazione del sangue.

Inoltre, la presenza del potassio risulta molto importante in quanto questo minerale essenziale è coinvolto in diverse funzioni essenziali:

• controllo della pressione sanguigna
• trasmissione nervosa
• scambio idro-salino a livello cellulare.


Il fosforo è un altro minerale molto importante ed è un elemento costituente di denti, ossa e cellule.
Svolge anche una funzione di supporto al sistema immunitario. Oltre a questo sono presenti anche molti carotenoidi che risultano efficaci nel proteggere la pelle dalle scottature e migliorano la salute degli occhi.

Le principali sono:


• criptoxantina
• licopene
• zeaxantina
• beta carotene.


Altre sostanze presenti sono le proantocianidine, le quali svolgono un ruolo fondamentale nel ridurre il
rischio di malattie cardiache, cancro e altre patologie di tipo cronico.

Infine ci sono anche i fitosteroli che aiutano nel ridurre l’assorbimento del colesterolo da parte dell’organismo.

Le proprietà dei cachi che li rendono utili a sostenere la salute derivano appunto dalla presenza di tutte queste sostanze che sono presenti al suo interno.

Cachi

Le proprietà benefiche dei cachi 

 

I principali benefici per la salute che si possono riscontrare quando si assume questo frutto sono moltissimi.

Innanzitutto l’apporto calorico e gli zuccheri presenti sono una fonte di energia naturale che risulta indispensabile in modo particolare per chi pratica ogni giorno un’attività sportiva.

Come visto in precedenza un altro beneficio importante riguarda la salute del cuore. Infatti alcune delle sostanze presenti consentono di abbassare la pressione del sangue e di ridurre l’aggregazione delle piastrine.
Ma non è tutto: molto importante è anche la funzione svolta nella protezione degli occhi dalla luce solare.
Ciò è dovuto alla presenza dei carotenoidi.

Questi insieme alla vitamina C sono degli antiossidanti estremamente potenti e sono in grado di aiutare l’organismo a combattere i danni che può subire la pelle dall’inquinamento e dai raggi solari.
La vitamina è inoltre indispensabile per la formazione del collagene che è il principale sistema di supporto della pelle.

Infine risulta essere anche un efficace disintossicante in quanto rallenta l’assorbimento e il metabolismo dell’alcol.


Proprietà dei cachi: come utilizzarli 

 

Per poter sfruttare nel modo migliore questo frutto il consiglio è quello di utilizzare una di queste modalità:


• estratto di succo vivo
• essiccato
• sorbetto


In breve, il primo può essere fatto usando l’estrattore Estraggo Pro e può essere abbinato ad altri frutti per ottenere delle gustose e salutari bevande.

Il secondo invece consiste nel prendere dei cachi non ancora maturi e nel posizionarli, dopo averli tagliati, all’interno di Essicco, l’essiccatore per alimenti venduto sul sito di Estraggo.
Come funziona? Questo sistema permette di conservare tutte le proprietà nutrienti dei cachi ed esalta il suo sapore. Simulando l’effetto del sole questo prodotto consente di deidratare il cibo.

Infine i sorbetti e i gelati sono altri modi gustosi e interessanti per consumare questi frutti. Puoi prepararli sempre con l'estrattore!

 

Ricetta dell'estratto di succo vivo di cachi 

 

Una delle ricette più interessanti che si possono preparare è quella del succo di mela e cachi.

La mela è molto ricca di acqua e presenta anch’essa delle proprietà nutrizionali che apportano benefici alla salute.
Per approfondire l’argomento ti consiglio la lettura anche dell'articolo “La mela ha tante proprietà nutrizionali: scoprile tutte”. Per poter ottenere il giusto quantitativo di succo il suggerimento è quello di utilizzare due cachi e due mele.

Dopo averli puliti inseriscili all’interno dell’estrattore.
Lascia che ti spieghiamo: la frutta come risaputo presenta al suo interno delle sostanze che possiedono determinate caratteristiche e proprietà che consentono di migliorare la salute delle persone.

Per questo motivo risulta molto importante consumare ogni giorno una certa quantità.
Se hai trovato interessante l’articolo ti consigliamo di continuare a seguirci sul nostro sito per scoprire altre informazioni.

Ora che conosci le proprietà del cachi non ti resta che preparare un estratto, essiccarlo, fare un sorbetto o un gelato per gustarti al meglio questo frutto e ottenere tutti i benefici.