Cosa indebolisce i capelli?

Da sempre i capelli sono la perfetta espressione della personalità di ogni individuo, ma spesso possono risultare danneggiati e secchi, e le cause possono essere tante.
Oggi si cambia look molto facilmente.
Per dare un taglio ad una storia andata male, per rivoluzionare il nostro aspetto o semplicemente perché nella vita "fa bene cambiare", i nostri capelli ne vedono letteralmente di tutti i colori.

Dai colori del momento alle decolorazioni, dall'uso di extension fino al ricorso di trattamenti chimici, non vi è dubbio che i capelli sono sottoposti a parecchie pressioni.


A questo è importante aggiungere altri fattori che influiscono sulla loro salute, ovvero:


  • •Alimentazione non equilibrata

  • •Stress quotidiano

  • •Inadeguata circolazione sanguigna

  • •Cattiva ossigenazione della chioma

  • •Ostruzione dei follicoli piliferi/capillari.


Cosa significa questo? In parole povere che i tuoi capelli sono quotidianamente soggetti ad un processo di indebolimento che tende chiaramente a rovinare il capello, sfibrandolo.

Quale potrebbe essere la soluzione ideale per questo stato di cose? Certamente non ricorrere a prodotti chimici.

Allora? La scelta migliore è quella di optare per gli impacchi di olio per far crescere i capelli, un metodo del tutto sano e naturale, fattibile anche a casa.


hair


Impacchi con oli naturali

Per favorire la ricrescita del capello senza aggredirlo e indebolirlo ulteriormente, è importante ricorrere a impacchi con oli naturali che possano favorirne l’irrobustimento.

Certamente nutrire e prendersi cura dei propri capelli, idratandoli, è un'ottima cosa, ma non deve essere l'unica.

Accompagnare e combinare la cura della chioma ad una migliore qualità della vita e a un'alimentazione più equilibrata è il modo perfetto per prendersene cura a 360°.


Ad esempio un'alimentazione comprendente:

  • •pollo

  • •formaggio

  • lenticchie

  • •pesce

  • •banana

  • •uova

è consigliata per far ricrescere in salute i capelli.


Ecco l'olio naturale che fa crescere i capelli

Ora guarda questo... cerchi un olio per far crescere i capelli? Bene!

Prova l'olio di mandorle, dalle importanti proprietà nutritive, fatto in casa!

Come risaputo questo tipo di olio mostra importanti azioni sia protettive che idratanti.

Ideale per proteggere i follicoli, irrobustendo i capelli, l'olio di mandorle va applicato tiepido sui capelli, ed è in grado di lasciarli setosi e morbidi al tatto, meno inclini a spezzarsi.

Questo tipo di olio, inoltre, è perfetto per trattare la dermatite seborroica.

Ma come prepararlo a casa? Per farlo ti servono soltanto: mandorle e Frantoil, il tuo estrattore di olio da semi oleosi e noci.

Gli oli estratti con Frantoil presentano importanti qualità naturali.

Non sono ossidati né raffinati e mantengono intatto tutto l’aroma e le proprietà nutrizionali delle materie prime necessarie per trattare i tuoi capelli.

 

bellezza oli

 


Non solo olio di mandorle

Ecco un'altra cosa...Se non vuoi usare questo tipo di olio naturale per i tuoi capelli, ricorda comunque che alcuni tipi di cereali e di frutta secca, come ad esempio i semi di zucca e ancora i semi di sesamo, aiutano ad aumentare la crescita dei capelli e a riparare le doppie punte. Questo avviene perché nei cereali, così come nella frutta secca, è presente lo zinco, indispensabile per prendersi cura non solo dei capelli ma anche della tua pelle.

Ancora una volta puoi preparare tu stessa l'olio a casa, grazie a Frantoil, il tuo estrattore di olio casalingo.


sesamo


Piccoli segreti di bellezza... e non solo!

Per prenderti cura dei tuoi capelli, come già accennato, devi tenere in considerazione altri fattori. Ecco perché, dopo aver trovato l'olio per far crescere i capelli, è importante usare altri piccoli accorgimenti.

Vediamo nel dettaglio quali sono.


  • •Massaggiare il cuoio capelluto, delicatamente, per circa 10 minuti. Sì, hai capito bene.  Fallo una o più volte al giorno.Questa buona abitudine ti permette di rilassarti e soprattutto di aiutare e facilitare la corretta circolazione del sangue sulla cute. Non solo: un buon massaggio è in grado di rimuovere le cellule morte e previene le irritazioni che riguardano il cuoio capelluto. Puoi fare il tuo massaggio sia dopo lo shampoo, quindi con la cute bagnata, sia nel corso della giornata, con i capelli asciutti.


  • •Non solo bellezza, ma anche benessere! Ricordati di tagliare (tranquilla, basta una spuntatina) i capelli all'incirca ogni tre mesi. Questo ti permetterà di alleggerirli, privandoli delle parti finali che solitamente sono le più danneggiate, e gli darà forza per crescere più sani e belli di prima.


  • •A volte le lozioni per detergere i capelli possono risultare aggressive per il cuoio capelluto, ecco perché oltre agli impacchi periodici con l'olio puoi usare un po' di balsamo dopo lo shampoo. Questo ti permette di restituire ai tuoi capelli importanti nutrienti.


  • •L’asciugacapelli usato ad un'alta temperatura non fa bene ai capelli. Così come non lo è avvicinare l'asciugacapelli al cuoio. Se puoi, evita di usare piastre. Il calore eccessivo indebolisce e danneggia i capelli che in questo modo faranno fatica a crescere sani e vigorosi.


... e ancora


Aspetta c'è dell'altro... sapevi che anche lo stress "influenza" negativamente lo stato di salute dei tuoi capelli?

Bene! Per prenderti cura del tuo benessere e del tuo cuoio capelluto in maniera ottimale il consiglio è quello di ridurre quanto possibile le fonti di stress e cercare di avere un sonno il più regolare possibile.

Che vuol dire questo? Che dovresti dormire almeno 7/8 ore ogni notte.

Ricorda ancora che i capelli non vanno lavati ogni giorno, o quantomeno non più di 3 volte a settimana.

Non esagerare con l'uso dello shampoo e, come già detto, usa acqua tiepida, mai troppo calda. Infine, se desideri effettuare un trattamento più intenso, puoi provare ad unire in un'unica soluzione oli diversi, procedendo sempre allo stesso modo: ovvero mettendo l'olio, massaggiando la parte per alcuni minuti e lasciare agire.

La costanza, in questi casi, è un ottimo alleato.

Ti è piaciuto questo articolo sulla scelta dell'olio per far crescere i capelli? Speriamo di sì!

Per soluzioni efficaci e durature nel tempo, prenditi sempre cura dei tuoi capelli, perché possano essere robusti e lucenti in ogni occasione.

A maggior ragione, se il trattamento scelto è naturale al 100%, conveniente e fai da te.